Last news

/Last news

L’enfant prodige Grégoire sbanca anche il “Belvedere”

2022-04-18T20:32:22+02:0018 Aprile 2022|

Il francese dell’Equipe Continental Groupama-FDJ, già campione europeo 2021 a Trento, torna al successo sul suolo italiano nella classica internazionale U23 di Villa di Cordignano. Guzzo (Zalf Eurombil Fior) e il campione mondiale JR Hagenes (Jumbo-Visma Academy) completano un podio di assoluto valore. Ampia sintesi della gara su RaiSport a partire dalle 20.00

Ancora una volta Romain Grégoire. Risuona la “Marsigliese” sul podio dell’83° edizione del Giro del Belvedere: l’atleta classe 2003 dell’Equipe Continental Groupama-FDJ arriva in solitaria sul traguardo di Villa di Cordignano (TV), acclamato da una folla caldissima, con una prova di forza insostenibile per i suoi avversari. Il francese bissa così il successo di sabato alla Liegi-Bastogne-Liegi U23. Niente da fare infatti per il portacolori azzurro Federico Guzzo (Zalf Euromobil Fior) a 20″ e per il norvegese campione del mondo JR Per Strand Hagenes (Jumbo-Visma Dev. Team) a 23″, rispettivamente secondo e terzo sul podio.

“Vincere qui è un’emozione fantastica – ha commentato Grégoire all’arrivo – correre in Italia mi piace molto: i percorsi, i paesaggi e il pubblico mi gasano e mi spingono a dare sempre il massimo. Nel finale non avevo nessuna informazione sui fuggitivi davanti a me e ho solo dato tutto quello che avevo. Per me è bellissimo: ho vinto tanto nella categoria JR ed è una sensazione che voglio […]

Il Belvedere accende i motori: a Pasquetta torna lo spettacolo

2022-04-16T17:09:31+02:0016 Aprile 2022|

Un parterre di 35 squadre e 175 atleti da 15 paesi si contenderà lo scettro di campione 2022 della classica internazionale U23 di Villa di Cordignano (TV). Fra le compagini, al via anche la formazione ucraina dell’Eurocar-Grawe. Occhi puntati sui giovani Gregoire e Hagenes, mattatori della categoria JR, e il laziale Marcellusi per seguire le orme di Ayuso

Ultime ore di preparativi a Villa di Cordignano (TV), dove lunedì pomeriggio alle 13.30 scatterà il consueto appuntamento di Pasquetta con il Giro del Belvedere. La rassegna ciclistica internazionale dedicata agli U23 torna al percorso classico di 166,2 km suddivisi su due anelli da ripetere 14 e 2 volte, e comprende tutti i tratti che l’hanno resa famosa: l’ascesa delle “Conche”, quella del Montaner da Borgo Canalet e lo strappo di Via delle Longhe che immetterà poi gli atleti sul tratto finale del percorso.

La classica veneta è pronta ad accogliere ancora una volta le migliori squadre giovanili del panorama italiano ed internazionale, con 17 formazioni italiane e 18 straniere ed un totale di ben 15 Paesi rappresentati. Insieme alle ben 21 compagini Continental al via, ci sarà l’esordio assoluto di un team UCI Professional, la nostrana Bardiani – CSF – Faizané, nelle cui […]

Con il team ucraino, il “Belvedere” corre per la pace

2022-04-14T16:01:49+02:0014 Aprile 2022|

E’ ufficiale: il Giro del Belvedere si prepara ad accogliere una 35a formazione, lunedì 18 aprile a Villa di Cordignano (Treviso). Il Team Eurocar-Grawe, squadra di categoria UCI Continental proveniente dall’Ucraina, sarà ai nastri di partenza della classica internazionale U23.

Un gesto all’insegna della solidarietà per gli organizzatori della Pro Belvedere, possibile grazie all’intermediazione di Lorenzo Carrara, nei confronti di un team che sta vivendo le sofferenze del conflitto bellico in atto. La compagine ucraina guidata dal direttore sportivo Oleksii Kasianov, ha infatti sede a Vyshgorod, un quartiere di Kiev, e annovera tra le proprie fila soltanto atleti locali.

A 10 km dalla nostra sede il territorio ucraino è stato occupato dai separatisti, che hanno distrutto edifici di ogni tipo e commesso le peggiori atrocità contro il nostro popolo – ha commentato Kasianov -. Siamo rientrati in Ucraina il 23 febbraio dopo un buon training camp in Turchia e pronti a venire a correre in Italia, ma il giorno dopo è scoppiata la guerra e siamo dovuti rimanere ad aiutare il nostro paese”.

Il team ucraino è infatti arrivato in Italia solamente il 31 marzo e […]

Il campione europeo Grégoire cerca al “Belvedere” il primo sigillo U23

2022-04-13T11:18:51+02:0013 Aprile 2022|

Fra gli atleti Junior più brillanti della stagione scorsa, l’atleta transalpino classe 2003 arriva a Villa di Cordignano (TV) alla ricerca della prima vittoria dopo il salto di categoria. Tra i rivali più agguerriti, il Campione del Mondo Junior Per Strand Hagenes: “Non è però il nostro unico rivale: vincere qui sarebbe super”

La storia del Giro del Belvedere parla da sola: 83 edizioni in poco meno di un secolo di vita (la prima risale al 1923), un albo d’oro di assoluto prestigio e una predisposizione naturale a rappresentare la porta verso il professionismo per gli atleti che riescono ad essere protagonisti in questo angolo di Veneto.

Non farà differenza l’edizione in programma il prossimo lunedì 18 aprile nella consueta data di Pasquetta a Villa di Cordignano (TV). In un ciclismo marchiato a fuoco, ogni giorno di più, dai talenti precoci, la Groupama-FDJ Continental è una delle squadre di riferimento nella categoria U23. Non è un caso che Romain Grégoire, Campione Europeo JR nel 2021 a Trento, abbia scelto la “cantera” della storica squadra transalpina per muovere i primi passi nella nuova categoria.

“Dopo un 2021 magico (Grégoire ha conquistato l’argento anche ai Mondiali di Lovanio), l’obiettivo è adattarmi velocemente, nonostante le difficoltà […]

La NextGen del World Tour si dà appuntamento al Giro del Belvedere

2022-03-03T15:44:19+01:0003 Marzo 2022|

La classica internazionale U23 in programma lunedì 18 aprile a Villa di Cordignano (Treviso) ha annunciato la presenza di 34 squadre provenienti da 14 Paesi. Esordio al Belvedere per gli U23 del Team Professional Bardiani-CSF-Faizané

Con il calendario che segna poco meno di due mesi all’appuntamento di Pasquetta, il Giro del Belvedere di lunedì 18 aprile ha sciolto le riserve svelando le squadre ai nastri di partenza della 83a edizione.

Dei 34 team annunciati al via della classica internazionale U23, 17 italiani e 17 stranieri con ben 14 Paesi rappresentati, 22 appartengono alla categoria UCI Continental. Prevista, per la prima volta nella storia del Giro del Belvedere, anche la partecipazione di una compagine UCI Professional, il Team Bardiani-CSF-Faizané.

Oltre alla formazione diretta da Bruno e Roberto Reverberi, che ha scelto di schierare gli atleti più giovani al via degli appuntamenti internazionali U23 in vista di un progressivo inserimento nelle gare professionistiche, l’Italia sarà rappresentata al Giro del Belvedere da squadre di prestigio assoluto. Vincitore nel 2021 con l’astro nascente del ciclismo mondiale Juan Ayuso, il Team Colpack proverà a lasciare il segno anche nella prossima edizione, così come la storica Zalf Euromobil Fior, il Team General Store Essegb F.lli Curia e il Team Qhubeka, […]

Il Giro del Belvedere 2022 ritorna al percorso classico

2022-01-20T10:46:58+01:0020 Gennaio 2022|

Dopo le leggere deviazioni dell’edizione 2021 dovute alla manutenzione stradale, la corsa ciclistica internazionale U23 di Villa di Cordignano in programma lunedì 18 aprile si appresta a tornare al tracciato tradizionale di 166,2 km

E’ un ritorno alla tradizione quello del Giro del Belvedere 2022, che dopo un anno con leggeri cambiamenti dovuti ai lavori in corso sul manto stradale, ritrova il suo percorso classico. L’edizione numero 83 dell’evento ciclistico dedicato ai migliori talenti U23 su scala internazionale è in programma il 18 aprile, nel consueto appuntamento del lunedì di Pasquetta.

“Siamo nell’anno che rappresenta la vigilia del centenario per noi, in quanto la prima edizione risale al 1923 – ha commentato Gianfranco Carlet della Pro Belvedere, società organizzatrice dell’evento – ed era importante tornare al percorso classico in vista di questo appuntamento storico. Dal 2016 infatti, oltre al muro del Canalet abbiamo inserito anche la rampa di Via della Longhe, uno strappo breve ma intenso che rende la corsa ancora più selettiva e avvincente: un vero e proprio test internazionale per talenti a cinque stelle”.

Il via della corsa sarà come sempre a Villa di Cordignano (Treviso) mentre saranno 166,2 i km in programma: si parte con un circuito di poco meno di 10 km da ripetersi per 14 volte, per un totale di 131,6 km per […]

Il Belvedere a Pasquetta accende i riflettori sui giovani campioni

2021-12-17T15:41:17+01:0017 Dicembre 2021|

Il comitato organizzatore della Pro Belvedere è già al lavoro per la 83a edizione della “classica” internazionale U23 in programma il 18 aprile 2022 a Villa di Villa

In palio non c’è la maglia iridata, ma il Giro del Belvedere è considerato quasi un Mondiale di primavera dai principali talenti della categoria U23. Il traguardo delle 83 edizioni non è destinato ad essere raggiunto per caso il prossimo 18 aprile 2022, nella classica collocazione del Lunedì di Pasquetta.

A Villa di Villa (Treviso) sono nuovamente attesi i campioni del futuro, come Juan Ayuso, il talentuosissimo spagnolo vincitore un anno fa con un’azione di forza, e accostato a un’autentica leggenda come Alberto Contador.

A organizzare la classica internazionale veneta sarà ancora la Pro Belvedere, società storica del panorama U23 che ha superato a pieni voti anche la sfida del Covid riuscendo a proporre nel 2021 un evento di caratura internazionale.

L’organizzazione dell’ultima edizione ci ha messo a dura prova, ma i risultati ci hanno ripagato”, ha spiegato il capo dell’organizzazione Gianfranco Carlet. – “Siamo già al lavoro per il 2022: i ranghi non potranno ancora essere completi ma non mancherà di certo lo spettacolo. Al momento sono già pervenute una cinquantina di richieste e contiamo […]

 Il Giro del Belvedere vede le stelle con Juan Ayuso

2021-04-05T19:59:59+02:0005 Aprile 2021|

Il 18enne spagnolo del Team Colpack-Ballan centra la doppietta Trofeo Piva-Giro del Belvedere, l’ultimo a riuscirsi fu Yaroslav Popovych vent’anni fa. Podio di lusso completato da Viktor Potocki e Alexandre Balmer

Un weekend magico per Juan Ayuso. Il 18enne del Team Colpack-Ballan, in procinto di diventare professionista con il Team UAE-Emirates, conquista la vittoria in solitaria dell’82° Giro del Belvedere dopo aver festeggiato ieri anche al Trofeo Piva. A completare un podio tutto straniero dietro di lui sono arrivati il croato Viktor Potocki (Ljubljana Gusto Santic) e lo svizzero Alexandre Balmer (Groupama-FDJ).

L’ultimo a riuscire nell’impresa di centrare la doppietta Trofeo Piva-Giro del Belvedere fu Yaroslav Popovych nel 2001, prima di proseguire la sua carriera da professionista ad ottimi livelli. “Sono molto contento per questa doppietta e voglio ringraziare la squadra per l’incredibile lavoro che hanno fatto. La salita di Montaner era il trampolino di lancio ideale per attaccare ma l’ho iniziata piano, sapendo del tratto in pianura successivo. Sono scattato a pochi chilometri dalla vetta, guadagnando quei secondi necessari difesi poi in discesa e nel tratto in pianura fino al traguardo”, le parole dopo l’arrivo di Juan Ayuso.

Anno dopo anno la Classica di Pasquetta si conferma gara internazionale U23 di elevato […]

Domani in Veneto c’è il ‘Belvedere’, una finestra sul World Tour

2021-04-04T10:52:00+02:0004 Aprile 2021|

175 atleti e 35 squadre (17 straniere) lunedì 5 aprile nella classica internazionale U23 di Villa di Villa (Treviso) che si terrà in assenza di pubblico. Live streaming a partire dalle 16.20 sui canali Facebook e Youtube dell’evento e su Tuttobiciweb. Ospiti d’eccezione Gianni Bugno e il Presidente Federale Cordiano Dagnoni

Se nel ciclismo professionistico, le classiche del nord rappresentano il primo snodo cruciale della stagione, nella categoria Under 23 gli appuntamenti internazionali di primavera sono da sempre un banco di prova per chi ambisce al grande salto. In 82 edizioni di storia, il Giro del Belvedere di talenti ne ha scoperti tanti. Per questa ragione, la data di lunedì 5 aprile è da tempo nei pensieri dei giovani più promettenti del panorama mondiale.

Quest’anno la gara si disputa il giorno dopo il Giro delle Fiandre, l’accostamento è fascinoso e stimolante. Come in una grande classica, al Giro del Belvedere dimostrare maturità è importante almeno quanto le gambe. Gestire le energie nei 14 passaggi sul circuito delle Conche è fondamentale per arrivare freschi ai due giri sull’anello finale, per tentare la stoccata sul Montaner o sprintare con efficacia nel rettilineo conclusivo in leggera ma costante salita.

La distanza, 166,8 Km, è degna di […]

Il Presidente Dagnoni ospite d’onore al Giro del Belvedere

2021-04-03T12:53:04+02:0003 Aprile 2021|

Oltre al numero uno della Federciclismo, lunedì 5 Aprile sarà a Villa di Villa anche Gianni Bugno, Presidente del CPA (Cyclistes Professionnels Associés). Diretta streaming sul canale Facebook e Youtube dell’evento e sul portale Tuttobiciweb

Tutto pronto a Villa di Cordignano per l’82ma edizione del Giro del Belvedere in programma lunedì 5 aprile, nella tradizionale collocazione del giorno di Pasquetta. Dopo un anno di stop forzato dovuto alla situazione epidemiologica, gli organizzatori hanno accettato la sfida logistica e l’assenza di pubblico, per offrire come sempre una gara internazionale U23 di grande fascino.

A portare il proprio segnale di sostegno e apprezzamento alla Pro Belvedere ci sarà anche il neoeletto Presidente della Federazione Ciclistica ItalianaCordiano Dagnoni, al fianco di un grande campione del passato e attuale Presidente del CPA (Cyclistes Professionnels Associés), Gianni Bugno. I due ospiti d’onore potranno godere lo spettacolo agonistico della “Classica di Pasquetta”, con i migliori prospetti del panorama internazionale U23 pronti a darsi battaglia per conquistare una prestigiosa affermazione.

Tra i 35 teams ai nastri di partenza (18 italiane, 16 straniere e una nazionale) ci saranno anche 6 formazioni giovanili dei Team World Tour, oltre alle squadre Continental e alle più agguerrite compagini nostrane. Tra i nomi più blasonati da tenere sotto controllo ci sono sicuramente Alexandre Balmer (Groupama FDJ Continental), Leo Hayter (Team DSM Continental), Valentin Paret-Peintre (AG2R […]