News 2017

/News 2017

Dal Belvedere al Mondiale, i sogni realizzati di Battistella

2020-02-14T12:10:53+01:0014 Febbraio 2020|

Samuele si è imposto l’anno scorso a Villa di Villa (Treviso), prima di laurearsi campione iridato U23 cinque mesi più tardi: “La vittoria al Giro del Belvedere mi ha dato consapevolezza delle mie qualità”

Un ponte verso il professionismo. Descrive così il Giro del Belvedere Samuele Battistella, vincitore l’anno scorso sul traguardo di Villa di Villa (Treviso) e oggi professionista con la NTT Pro Cycling. In programma lunedì 13 aprile 2020, come di consueto giorno di Pasquetta, la corsa rappresenta uno degli appuntamenti più importanti del calendario internazionale U23 e per questo vetrina ideale per i giovani talenti in rampa di lancio.

Il percorso ricalca quello delle grandi classiche dei professionisti, con un finale incerto e aperto a diversi scenari. La scalata delle “Conche”, nella parte iniziale della gara, garantisce sempre una grande cornice di pubblico a bordo strada, mentre sulle salite di Montaner e Via delle Longhe solitamente si scatena la bagarre tra i favoriti.

Proprio su queste ultime due asperità Battistella è riuscito a fare la differenza l’anno scorso, prendendo il largo insieme a Giovanni Aleotti e poi battendolo allo sprint. Un ricordo indelebile nella mente del 21enne di Rossano Veneto (Vicenza): “Il flash più bello che ho di quella giornata è […]

Il percorso del Giro del Belvedere segue la tradizione

2020-01-28T11:06:07+01:0028 Gennaio 2020|

Confermato lo spettacolare circuito finale, mentre l’anello iniziale sarà leggermente accorciato: è un tracciato imprevedibile quello sul quale lunedì 13 aprile si affronteranno i più grandi talenti internazionali U23

Sarà un Giro del Belvedere all’insegna della tradizione quello che andrà in scena il lunedì di Pasquetta, 13 aprile 2020. Considerata una delle classiche di riferimento del calendario internazionale U23, la corsa trevigiana, in termini di percorso, manterrà anche quest’anno le caratteristiche che l’hanno resa celebre, con un tracciato pressoché invariato rispetto all’anno passato.

Saranno 166,2 i chilometri totali da affrontare. A caratterizzare l’82ª edizione del Giro del Belvedere sarà l’accorciamento dell’anello iniziale; si partirà come sempre da Villa di Cordignano (Treviso) e per 14 volte verrà affrontato un circuito di circa 10 chilometri, con la suggestiva scalata delle “Conche” (un chilometro al 5%, con pendenze massime al 9%), che storicamente è presa d’assalto dai tifosi lungo la strada.

Invariata invece la parte finale, garanzia di grande spettacolo. Verrà affrontato per due volte un circuito di 17,3 chilometri che prevede la salita verso Montaner dal versante di Borgo Canalet, lunga 1700 metri con pendenza media del 12% e punte al 18-20%, alla quale seguirà una brevissima discesa di 800 metri e poi lo strappo […]

Pasquetta=Giro del Belvedere: appuntamento al 13 aprile

2019-12-27T19:35:23+01:0027 Dicembre 2019|

Gli organizzatori della Pro Belvedere al lavoro per l’82ª edizione dell’appuntamento internazionale U23, in programma a Villa di Cordignano: una storia di successo che continua

Lunedì 13 aprile, a Pasquetta, come vuole la tradizione, Villa di Cordignano (Treviso) ospiterà l’82ª edizione del Giro del Belvedere, la classica veneta che negli ultimi anni ha svezzato giovani talenti in grado di farsi largo anche tra i professionisti, grazie ad uno storico percorso mai banale e dall’alto tasso di spettacolarità.

Mancano poco meno di cinque mesi a quella che è considerata una delle classiche più prestigiose del panorama ciclistico U23. Una corsa ricca di storia e tradizione, divenuta tale grazie alla passione dei suoi organizzatori e che, dopo 81 edizioni, continua a mantenere inalterato il suo “appeal” tra i corridori e gli addetti ai lavori.

Si ripartirà da un 2019 che ha ancora una volta confermato il valore di chi conquista il podio di questa corsa. Lo scorso aprile, infatti, ad alzare le braccia al cielo sul traguardo trevigiano, è stato Samuele Battistella, che meno di cinque mesi dopo si sarebbe laureato campione del mondo U23 nello Yorkshire e che nel 2020 vedremo tra i professionisti con la maglia della sudafricana NTT Cycling. Con lui, farà […]